E’ una tecnica di lavorazione delle fibre di asfodelo, pianta bellissima, molto diffusa in Sardegna, da cui si ricavano dei cestini tipici della tradizione sarda.

Il centro più rinomato per questo tipo di tradizione artistica è Ollalai.

Qui le donne, custodi delle tecniche tradizionali, realizzano ancora all maniera antica dei manfuatti per la tavola o la credenza, utilizzando motivi di fantasia con colori naturali, cuciti a mano con un grosso ago ricavato da un osso di bue.

Sull'autore

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato